L’Ortopantomografia (OPT)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Che cos’è l’OPT?
L’Ortopantomografia, nota anche come Ortopantomogramma o, più comunemente, radiografia panoramica delle arcate dentarie, è un esame radiologico che permette di analizzare contemporaneamente i denti, le arcate dentarie e le ossa di mascella e mandibola.
A che cosa serve questo esame?
L’OPT serve a studiare i denti, le ossa dei processi alveolari e la mandibola nei casi di problemi odontoiatrici. Permette inoltre di rilevare malformazioni dentarie, come denti inclusi o di identificare lesioni ossee, infiammazioni, cisti o tumori degli alveoli o nella mandibola.
Come si svolge?
Il paziente deve rimanere in piedi, con la testa all’interno dell’apparecchio.
Durante l’esame il paziente deve mordere con gli incisivi un punto di fissaggio, in modo da mantenere la posizione corretta e immobilizzare la testa.
L’esecuzione della radiografia richiede in media dai 10 ai 15 secondi.
Al termine dell’esame viene rilasciata immediatamente la lastra e il dischetto contenente tutte le immagini dell’OPT.

Vamtam
Vamtam

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

La Densitometria Ossea

Alla Radiologia Carnica è possibile eseguire anche la DENSITOMETRIA OSSEA, comunemente chiamata DEXA e che ora vi descriviamo. Cos’è la Densitometria Ossea? E’ un esame

L’ EcoColorDoppler

L’EcoColorDoppler è una tecnica di diagnostica per immagini che sfrutta l’effetto “Doppler” dei fluidi in movimento consentendo di raffigurare graficamente il passaggio del sangue nei